Speciale Primo Maggio

PODCAST -

Primo maggio 2020 ore 19.30-21 | Ripartire dal lavoro

Scaletta trasmissione

La trasmissione in onda è uno Speciale dei Focus di IÀFUË dedicato al lavoro nelle aree rurali e per produrre e distribuire il cibo in occasione del Primo Maggio.

La Via Contadina per difendere i diritti dei SALARIATI E DEI MIGRANTI è il documento tradotto dall'inglese e prodotto dal Coordinamento europeo di Via Campesina da cui partirà il Forum sul lavoro in agricoltura che si terrà in trasmissione fra le ore 19.30 e le 21.

Questa la scaletta della trasmissione:

Conduce Fabio Sebastiani, direttore di IÀFUË PerlaTerra

Gianni Fabbris (presidente di Altragricoltura Alleanza per la Sovranità Alimentare), presenta il documento

Intervengono:

Yvan Sagnet - presidente Associazione NoCap

Angelo Candita - presidenza nazionale di  LiberiAgricoltori

Lucia Pompigna - bracciante

Maurizio Grosso (Segretario Sifus Confali)

Gervasio Ungolo (agricoltore)

Pino Palmisano (ANPA Puglia)

Papa Latir Faye (Casa Sankara)

Giuseppe Bucchieri (Bracciante)

Nicola Arena (agricoltore)

Al termine della trasmissione:
valutazioni e proposte 

Vai agli approfondimenti

La Via Contadina per difendere il lavoro salariato e i migranti.

documento tradotto in italiano dall'originale prodotto dal Coordinamento Europeo di Via Campesina

intervieni

per intervenire chiedi di intervenire con un messaggio oppure invia un messaggio vocale whatsapp al numero: 3383716833.

 

Lo streaming per la diretta si avvia 5 minuti prima dell’inizio della trasmissione

G. Fabbris (Altragricoltura). La via contadina per difendere il lavoro

Y. Sagnet (NoCap). No allo sfruttamento dei caporali e della distribuzione

A. Candita (LiberiAgricoltori). L'alleanza fra agricoltori e lavoratori è obiettivo e punto di avvio

L. Pompigna (bracciante). Riprendere l'iniziativa da troppo tempo ferma

M. Grosso (Sifus-Confali). Lo stato si deve sostituire ai caporali

G. Ungolo (Agricoltore - Altragricoltura). Il mutualismo nelle campagne: via obbligata

Papa Latyr Faie (bracciante). Casa Sankara: si può fare!

P. Palmisano (ANPA Puglia). Il lavoro degli agricoltori e dei braccianti ha bisogno di sindacato

G. Bucchieri (bracciante). I braccianti italiani hanno bisogno di una nuova stagione di lotte